Cellule Mesenchimali

Cellule mesenchimali ginocchio Il trapianto di cellule mesenchimali per l’artrosi è una tecnica innovativa, che si esegue ormai da diversi anni con risultati migliori rispetto alle altre infiltrazioni. Il trattamento si esegue con cellule staminali mesenchimali ottenute dal tessuto adiposo del paziente e infiltrate nel ginocchio o in qualunque altra articolazione artrosica dolorosa. Queste cellule hanno una forte azione antinfiammatoria, antidegenerativa e stimolano la produzione di cartilagine. Lo scopo del trapianto di cellule mesenchimali è evitare che la malattia artrosica in fase avanzata progredisca fino ad arrivare alla necessità di una protesi.
Nei tessuti adiposi del nostro corpo si trovano infatti queste cellule in grado di stimolare la riparazione dei tessuti e, se prelevate e infiltrate in articolazione, possono rigenerarne i tessuti.
La procedura è veloce e si dimostra molto efficace nel combattere il dolore, oltre a garantire massima sicurezza per il paziente.

Staminali ginocchio Sia il prelievo che l'infiltrazione vengono effettuati in un'unica seduta, con un tempo medio di mezz'ora. In anestesia locale, si effettuano delle incisioni millimetriche in zona addominale per prelevare il grasso che viene recuperato e processato tramite un Kit sterile monouso. Il materiale ottenuto, una volta filtrato e purificato, viene iniettato nella zona da trattare.
Rispetto a tutte le altre sedi di possibile prelievo, Il tessuto adiposo ha una maggiore facilità d'accesso, minor dolore nel prelievo, minore invasività e ha la più alta concentrazione di cellule mesenchimali staminali e quindi il più alto potenziale rigenerativo.
Dopo circa 15 minuti di osservazione, il paziente potrà tornare a casa e riprendere sin da subito le sue normali attività quotidiane.
I trattamenti infiltrativi con cellule mesenchimali non sono coperte dal SSN, pertanto vengono effettuati in regime privato libero-professionale. Il costo varia a seconda della struttura in cui viene eseguito il trattamento e del kit utilizzato.

Quanti trattamenti servono?
Solitamente è sufficiente un unico trattamento con cellule mesenchimali, eventualmente ripetibile dopo cinque anni a seconda della sintomatologia.

Se ti interessa il trattamento con le Cellule Mesenchimali, PRENOTA UNA VISITA con il Dott. Verduci

Le informazioni contenute nel sito e le comunicazioni via email non possono in alcun modo sostituire la visita medica, che rappresenta il solo strumento diagnostico valido per un efficace trattamento terapeutico.